Catinaccio - Rifugio Vael

(2300 mt.)

Prato del Ciampedie e rifugio Negritella Costa sopra la Val Vaiolon Roda di Vael - Rotwand (2806) quale cima ? Cima Sforcella e Vaiolon (credo) I rifugi Roda Di Vael e Pederiva Il massiccio del Sella Il Ciampac Panoramica dal Ciampac Mario Brunello e il gruppo Sulla via del ritorno Dirupi di Larsec

Trekking da Pera di Fassa al Rifugio Roda di Vael per sentire un po' del concerto di Mario Brunello.

Quest'anno, nell'ambito dei "Suoni delle Dolomiti", c'è stato questo "Cello Trekking", 12 violoncellisti e una cantante, in cammino tra tre diversi rifugi (Antermoia - Vaiolet - Roda Di Vael).

Siamo saliti a piedi da Pera di Fassa (1320 mt.) fino all'arrivo della funivia che sale da Vigo di Fassa al Ciampedie, centro turistico e sciistico (2000 mt.). Da qui abbiamo preso il sentiero delle pecore dietro il rifugio Negritella fino al Prà Martin e aggirato poi la Val Vaiolon dietro le Cigolade, per raggiungere il rifugio sotto la Roda Di Vael (Rotwandhütte).

Abbiamo fatto un salto sul Ciampac, la montagnola davanti al rifugio, e poi abbiamo ascoltato quello che restava del concerto. Per l'ultimo tratto del ritorno abbiamo scelto un altro sentiero, l'Alta Via di Fassa, che scende per la Val Vaiolon e che ci ha portati fino al fondovalle, sotto la seggiovia che sale da Pera.

La nostra cartina: Kompass 629 - Rosengarten / Catinaccio - Latemar (1:25.000)

6 luglio 2003

Link informativi

tomyt v.5 Privacy

torna a inizio pagina