Alpe di Siusi - Denti di Terrarossa / Sciliar

([de]Seiser Alm / Roßzähne / Schlern[/de] - 2551 mt.)

Nei prati dell'Alpe di Siusi Sentiero verso i Denti di Terrarossa (sullo sfondo) Piacevoli incontri L'altipiano dello Sciliar con le punte del Santner a destra Pensieri Ultima salita Panoramica Croda dell'Alpe (2.684 mt.) ehmm... nuvoloni? È meglio tornare! Oltre il Rifugio Alpe di Tires Tornati a valle

Trekking dall'Alpe di Siusi ai Denti di Terrarossa, poi dal Rifugio Alpe di Tires per l'altipiano dello Sciliar fino al Rifugio Bolzano.

Non siamo stati molto fortunati in questo giro in montagna, ma poteva anche andare peggio. Abbiamo beccato nuvoloni di pioggia, vento e nebbia, ma almeno non è venuto un temporale.

Siamo partiti dall'Alpe di Siusi e camminando sui sentieri nei prati abbiamo raggiunto i Denti di Terrarossa. Qui abbiamo subito fatto una piccola merenda, anche per ammirare il panorama dalla cresta.

Attraversati i Denti siamo giunti al Rifugio Alpe di Tires (Tierser Alpl Hütte) che c'era ancora il sole, ma poco dopo i cielo si è coperto ed è iniziato a piovere, tanto da farci ripartire. Abbiamo percorso tutta la cresta verso il Rifugio Bolzano (Schlernhaus) proprio al passaggio dei nuvoloni.

Ci sembrava di non arrivare più. Facevamo fatica a camminare diritti, tanto era il vento, sembrava che ci soffiasse via e in più non si vedeva niente per la nebbia. Poi, di colpo, si è aperto un po' di cielo e davanti a noi sono apparsi il Rifugio Bolzano e il "Sentiero dei Turisti" (Turistensteig) che ci avrebbe portati a valle. Attenzione però: non c'è niente di turisticamente comodo in quel sentiero ;-)

La nostra cartina: Tabacco, foglio 05 - Val Gardena / Gröden - Alpe di Siusi / Seiser Alm (1:25.000)

21 luglio 2002

Link informativi

tomyt v.5 Privacy

torna a inizio pagina